giovedì 18 dicembre 2014

MAC prep + prime light boost

Carissime, la vostra fissata del contouring è tornata e recensisce just for you, in modo molto veloce, il concealer/highlighter prep+prime di MAC.
Adatto al mio incarnato è sicuramente il light boost, un beige molto luminoso per pelli medio/chiare. Leggero, non appesantisce e non enfatizza le pieghe o la grana della pelle, non contiene glitter ma riflette bene la luce.
Swatch MAC Prep+Prime light boost
Si presenta come una penna con un piccolo applicatore, girando l'estremita opposta della penna il prodotto bagna il pennellino e il tutto può essere distribuito sulla zona da illuminare/coprire. Per stenderlo uso un pennello differente o lo scaldo e lo distribuisco con le dita.
Molto cremoso, illumina bene ma non è molto coprente, diciamo che va bene per creare un effetto naturale, dona un aspetto sano e radioso ma lo accompagno sempre ad un concealer come quello arancio della Benefit (Come avrete capito, lo uso principamente come highlighter e non come copri occhiaie). Lo applico sotto gli occhi, il mento, le rughe d'espressione... Potete tranquillamente usarlo anche per la fronte ma preferisco altro poichè la penna contiene solo 3,6ml e costa sui 25€ (non proprio economico da usare su zone ampie).
INCI MAC Prep+Prime light boost
Sinceramente preferisco il PRO LONGWEAR CONCEALER NC15 di MAC, molto più versatile e crea lo stesso effetto comprendo anche le occhiaie.
Esistono altre 3 verioni:
  • Bringht forecast
  • Radiane rose
  • Peach lustre


MAC light boost e Maybelline DreamLumi Ivory

Ho provato molti dupe economici: W7, Maybelline, L'Oreal, MakeUp Revolution Ultra Concealer palette Light che sotituiscono egregiamente questo highlighter di MAC.

giovedì 20 novembre 2014

LipLap MOST-TC

nuova e vecchia formula
Avevo già recensito questo balsamo labbra ma in realtà non avevo ancora provato la nuova formulazione che trovo decisamente più confortevole.
Io sono il tipo che quando trova qualcosa che mi piace e funziona, insegue le sue amiche per farglielo provare (vero Houpe?). Infatti, ho rincorso le mie amiche per far provare questo balsamo labbra (sono pedante XD).
Avevo scritto che LipLap risultava amaro ma che grazie all'effetto idratante non avevo mai smesso di usarlo.
Beh, in questa nuova formula non si sente più nessunissimo sapore, è neutro senza nessun odore, è perfetto!! Attente a quando strizzate il tubetto perchè la consistenza è più liquida rispetto a quella vecchia e potrebbe uscire più prodotto del necessario. 
Previene le screpolature e rende le labbra liscie e idratate. Lo si può usare anche come lucido o sui rossetti (meglio aiutarsi con un pennellino). Dura diverse ore sulla labbra, a meno che non le abbiate tanto screpolate, in quel caso si assorbirà più velocemente.

beccuccio erogatore smussato

Non contiene grassi vegetali o animali, è privo di conservanti, antiossidanti e acqua. Il tubetto contiene 10ml di prodotto e l'applicatore ha la classica forma del rossetto che permete una migliore applicazione. 
Il prezzo sul sito MOST è di 4€ mentre in farmacia 6€.

Guardando il sito ho scoperto che LipLap può essere usato su tutti i tipi di labbra, se volete sapere di cosa parlo, visitate la pagina Most e leggete fino alla fine!

mercoledì 19 novembre 2014

Nuovo Dessert à Lèvres


Dessert à Lèvres - new lipstick recipes
Dessert à Lèvres, cinque nuove ricette per labbra irresistibili.
I rossetti sono come i dolci: una perenne tentazione!
I Dessert à Lèvres by Neve Cosmetics sono stati un successo dal primo giorno.
Sarà per la loro formulazione vegetariana, la loro texture cremosa e scorrevole, la pigmentazione perfetta; sarà il design unico, sarà l’ispirazione pasticciera di ogni singolo colore, sarà il loro delicato aroma dolce e vanigliato… ai Dessert à Lèvres non si può resistere!
Dessert à Lèvres - new lipstick recipes
Il 26 novembre Neve Cosmetics sfornerà cinque nuove delizie da indossare sulle labbra:

Cinnamon Roll
Arancione melograno luminoso dal sottotono color cannella. Caldissimo e sfizioso.

Sakura Mochi
Rosa scuro freddo dal sottotono malva. E’ ispirato ad un profumato dolce giapponese a base di foglie di ciliegio.

Chocolate Eclair
Rosso caldo intenso dal sottotono marrone cioccolato. Carico, elegante e sensualissimo.

Strawberry Sundae
Il colore dello sciroppo di fragole, fucsia intenso caldo in base rossa! L’irresistibile alternativa al rosso classico.

Pink Donut
Rosa corallo delicato. Un colore frizzante e zuccherino come la glassa delle ciambelle.

I Dessert à Lèvres Cinnamon Roll, Sakura Mochi, Chocolate Eclair, Strawberry Sundae e Pink Donut debutteranno il 26 novembre su www.nevecosmetics.it in concomitanza con la promozione natalizia.


lunedì 17 novembre 2014

Most-tc la soluzione ai miei problemi di acne

Sono quasi 3 anni che uso i prodotti most-tc e non riuscirei a vivere senza.
Ci sono arrivata per caso, tramite forum, mentre cercavo notizie sul micropeeling e allergie varie.

Ovviamente io non posso assolutamente darvi spiegazioni mediche, perché proprio non lo sono ma vi invito a consultare il sito per maggiori informazioni.
L'azienda Most TC produce diversi prodotti specifici PRIVI di PETROLATI e PARABENI per contrastare:
> Acne
> Cloasma
> Cute Comedonica
> Cute Fotoinvecchiata
> Cute Seborroica
> Dermatite Seborroica
> Forfora
> Melasma
> Melasma/ Cloasma
> Peli incarniti
> Pitiriasi

Oltre a spiegare bene quali sono gli effetti, il sito è corredato di dettagliate (e a volte terrificanti) fotografie dei vari problemi che i prodotti si prefiggono di trattare.

L’Acido Glicolico è un’alfa-idrossi-acido presente in natura nella frutta, applicato sulla cute accelera il naturale processo di desquamazione e stimola le cellule epidermiche a riprodursi. L’Acido Salicilico, un beta-idrossi-acido, è un prodotto naturale presente nella corteccia del salice noto per le molteplici proprietà curative. L’acido Salicilico ha proprietà desquamanti e antimicrobiche. L’associazione dei due acidi naturali amplifica le proprietà di ognuno di essi (spiegazione presa dal sito).
Mi ha aiutato tantissimo con i punti neri e i brufoli.
La sera, quando sento la pelle piena di sebo e pelle morta, applico qualche goccia su un dischetto di cotone e lo friziono delicatamente su tutto il viso, insistendo sulle zone più problematiche. Solitamente non protraggo mai il trattamento per più di tre giorni, altrimenti la mia pelle tende a seccarsi. I risultati sono visibili già dalla mattina successiva al primo utilizzo. Mi piace perché asciuga la pelle e la rende liscia e priva di pellicine.  Proprio perchè bastano poche gocce e non va usato tutti i giorni, la bottiglietta dura a lungo. 
Da quando ho iniziato ad usare la lozione Glicosal, la mia pelle non si è più riempita di sfoghi o brufoli come prima. Certo su questa cosa mi sono fissata e cerco di ripetere sempre il trattamento quando ne ho bisogno. L'acne dipende da molti fattori, (ovaio policistico, alimentazione, uso di prodotti sbagliati, stress) ma sicuramente tenere la pelle pulita può aiutare. Se non si soffre di problemi gravi questo fa proprio per voi. Non è un prodotto aggressivo e quindi non c'è rischio di irritazioni o bruciature.
Lo uso anche sui calli, li ammorbidisce e rende la rimozione più facile.

Non potendo sempre usare prodotti aggressivi come quelli da supermercato o saponi comuni ho cercato come una matta una base non schiumogena priva di schifezze che preservasse la mia pelle dalle irritazioni dopo frequenti lavaggi (come ad esempio le mani, la parte che solitamente lavo più volte al giorno e che soffrendo d'allergia da contatto spesso mi si spaccano letteralmente e diventano rosse come se andassero a fuoco). Questa base è un "sapone" che non crea schiuma, molto cremoso che non bisogna risciacquare con molta acqua. Lo uso anche per lavare il corpo e ogni sera associato al Clarisonic o al Foreo Luna per la detersione del viso. Amo il suo profumo, forse perché leggero e poco invadente. Aiuta a prevenire la comparsa di brufoli e punti neri, pulendo a fondo la pelle e cosa importantissima è un ottimo alleato per rimuovere il make-up!!!!

Un balsamo per le labbra che idrata a lungo. All'inizio l'ho odiato perché risultava amarissimo, poi mi ci sono abituata e ne ho apprezzato le sue qualità. L'azione idratante dura diverse ore e le labbra restano morbide.

Lo uso come deodorante e non lo cambierei con nessun altro. Lascia la pelle asciutta tutto il giorno in inverno e d'estate anche per 7/8 ore, mentre con i deodoranti da banco, sempre per i miei soliti problemi di allergie, l'efficacia sparisce dopo un'oretta circa. Lenisce se applicato sulle punture d'insetto, le bruciature e sembra aiutare con l'erpes (cose che sinceramente non ho mai avuto quindi non saprei...)

Tra i nuovi prodotti ho notato una crema abbronzante e una terra che vorrei testare.
Tutti i prodotti Most sono reperibili direttamente dal sito o in farmacia (Le spese sono gratis superati i 19€).
* i prezzi indicati sono quelli del sito, il prezzo d'acquisto aumenta leggermente se ordinate in farmacia  









mercoledì 12 novembre 2014

Pennelli BuyInCoins, quale splendida novità!

Sono veramente entusiasta perchè il 15 ottobre ho effettuato un ordine dal sito BuyInCoin e oggi, 12 novembre, ho ricevuto il pacco.
Ho acquistato principalmente pennelli e un eyeliner guide da regalare ad una mia amicona! 
Gli oggetti erano chiusi tra due rettangoli di polistirolo, avvolti nella carta scoppiettante (ottimo anti-stress) e inseriti nella busta.
Le spese di spedizione sono ridicole: gratis senza numero di tracking e 1,50 per ottenere il numero per rintracciare la merce. Vi consiglio di scegliere sempre la seconda opzione, è più sicura e se il pacco non dovesse arrivare sarà più facile per la ditta aiutarvi a cercarlo o aiutarvi ad avere un rimborso nel caso sia tornato al mittente.
Cercate sempre di fare piccoli ordini che non superino i 15€ in modo che possa arrivarvi tutto il prima possibile e non essere soggetto a fermi e tasse da parte della dogana di stato.
Ma ora vi mostro il contenuto: 
Dupe MAC 224 (qui): Pennello dalla testa bombata, usato per sfumare l'ombretto in modo ampio e armonioso. Come potete constatare dalla foto, è veramente fatto bene in ogni parte. Le setole sono morbide e rilasciano bene il colore. Anche il design e la lunghezza sono uguali alla sua blasonata gemella.
mac 224 e dupe buyincoins
Dupe Zoeva 142 e Sigma (qui): Questo pennello è un po' più lungo rispetto agli originali ma è praticamente uguale nel resto. Lo si può usare per distribuire il correttore o l'illuminante con movimenti circolari sotto gli occhi o per aiutarsi nel contouring nelle zone più piccole come quelle del naso o della bocca. Le setole sono morbide e compatte, resiste ai lavaggi e non perde peli. Esistono anche i dupe dei 4 pennelli Sigma di cui fa parte anche questo pennello ma gli altri non mi servivano però credo proprio che siano ottimi come questo.
Pennello da sfumatura: A dire il vero, avevo richiesto il dupe 219 di MAC (pennello a penna) ma evidentemente si sono sbagliatti e mi hanno inviato un pennello da sfumatura. Ho già il 219 di MAC e il suo fantastico gemello Lauren Luke ma sarei stata curiosa di vedere come fosse... Purtroppo questo pennello non mi piace molto (te pareva che nel mazzo non ci doveva essere la delusione). Le setole esterne erano più lunghe di quelle interne e il pennello si apriva tutto a pennacchio. Ho risolto accorciando un po' all'esterno con le forbici e sembra che il problema sia migliorato.
All'appello manca il dupe 239 di MAC (qui), il classico pennello per applicare l'ombretto. Anche questo è meraviglioso, non ha perso un pelo durante il lavaggio e le setole non graffiano la palpebra.
Dupe 195 MAC (qui) per stendere il concealer e la copia del 263 MAC (qui), pennello obliquo per stendere righe di precizione con eyeliner o ombretto. Tutti i brushes citati sino ad ora hanno setole sintetiche.
Anche gli ultimi tre pennelli elencati sono copie esatte; io non sono soddisfatta dei pennelli MAC così osannati dalle/dai MUA.. 
Io ho iniziato con i fraulein38, dei pennelli veramente disastrosi. Reduce da questa brutta esperienza avevo puntato sui Lauren Luke che ho trovato strepitosi, si aggiudicano la medaglia d'oro e anche loro sono molto simili ai MAC. Sono quasi 7 anni che li uso e non hanno mai perso un pelo nonostante i numerosi lavaggi e mai hanno perso la loro adorabile forma. Altro discorso va fatto sui MAC, sono tornata in negozio numerose volte per cambiarli, una perdita di peli continua e i pennelli viso da sfumatura tendono ad aprirsi. Visto che di pennelli non se ne hanno mai abbastanza, ho provato anche i Zoeva e posso dire che la qualità è ottima.
Pennelli MAC, Lauren Luke e vari
Il sito BuyInCoins vende anche ombretti, accessori per cellulari, le testine di ricambio del Clarisonic e molto altro... La mia esperienza è stata buona e credo che ricomprerò senza timore. 
Fatemi sapere che pennelli usate o/e se avete mai ordinato su BuyInCoins!

mercoledì 22 ottobre 2014

Novità Neve: Mistero Barocco


Mistero Barocco
L’esibizionismo che nasconde, l’oscurità che rivela.
La sensualità delle forme, la meraviglia e la maestosità delle luci dorate contrapposta ad ombre cariche di segreti.
Il fascino dell’arte italiana del 1600 rivive in una collezione autunno-inverno ispirata al realismo drammatico delle creazioni del Caravaggio.

La collezione si compone di quattro biomatite occhi Pastello, una palette limited edition di quattro colori multiuso in cialda e tre nuovissimi rossetti doppi DueBaci.


Palette “Mistero Barocco”
Una nuovissima e compatta palette magnetica dal design limited edition accoglie quattro colori in cialda:
Crinoline: Color oro colato, intenso e vibrante. Il colore più ammirato del 1600.
Ember: Rosso intenso opaco dalla texture evanescente e sfumabilissima.
Il ‘belletto’ di antica memoria: colore multiuso per far arrossire le gote, intensificare le palpebre ed accendere le labbra del perfetto scarlatto naturale.
Obscure: Marrone tabacco scuro dal finish opacissimo e vellutato.
Il colore delle ombre nei ritratti in seppia, un autentico strumento artistico per scolpire con decisione i volumi di viso e occhi.
Ornament: Rosa antico a sottotono malva dal finish shimmer/satinato. Luminosissimo e delicato come una statua di cristallo.





Pastello Eyeliner

Ego/Bistre: Marrone scurissimo freddo e conturbante, dalla altera satinatura color bronzo. Ispirato ad uno storico colore dalla personalità ambigua: il bistro è infatti la somma dei colori primari, né nero né marrone.
Acero/Brown: Marrone medio con duochrome rosato. L’ambivalenza cangiante dei colori autunnali: giochi di luci ed ombre.
Leone/Ambe: Oro ambrato antico. Luce calda dall’anima nobile e carattere rampante.
Vizio/Platinum: Color platino puro dal finish shimmer. Effervescente luce senza tempo, pura e preziosa come diamanti.


DueBaci natural color gradient Lipliner + Lipstick
La nuova linea di doppi colori labbra Neve Cosmetics.
Due baci, due tonalità in perfetta sinergia! Una matita labbra ed un rossetto in un unico prodotto per creare "ombre lips" naturali ed eleganti!
Come si applicano? Utilizza il lato Lipliner per definire il contorno delle labbra sfumando verso l’interno, applica quindi il lato Lipstick al centro delle labbra verso l’esterno. Premi delicatamente le labbra per perfezionare il gradiente di sfumatura.

DueBaci esordisce nella collezione Mistero Barocco in tre voluttuose colorazioni:
Masquerade: Il rosso sensuale e vellutato delle grandi occasioni.
Gradiente cremisi profondo + rosso rubino in base blu.
Incognito: Il nude più scuro e misterioso al mondo.
Gradiente rosa cacao + marrone melograno.
Conspiracy:
Gradiente beige granata + color prugna scuro freddo.


Tutti i prodotti della collezione sono privi di siliconi, parabeni e petrolati e sono adatti anche a vegetariani e vegani.
Mistero Barocco debutterà il 29 ottobre 2014 su www.nevecosmetics.it


Wacky by MuLac come definirli?



Veramente insoddisfatta del mio acquisto, parlo dei rossetti Mulac
Ho ordinato per me il numero 1 skin e per mia madre il numero 3 Wonka.
Che dire?
Partiamo dal pessimo WONKA
Rossetto cioccolato dalla texture lucida, adatto per dare un colore intenso alle labbra
Peccato che la texture lucida se la siano dimenticata!! Appena l'ho aperto mi è sembrato stranissimo, non so come spiegarlo ma sembrava già granuloso, ho provato ad indossarlo ed effettivamente lo era. Fosse solo questo: la stesura è tremendamente difficile, il colore essendo così sabbioso (?) fa fatica a rimanere sulle labbra anche dopo molte passate (si stende a chiazze). Alla fine il risultato è stato pessimo, pezzi di rossetto che si staccavano dalle labbra e una sensazione di secco diffusa. Guardate attentamente gli swatch e capirete di cosa parlo. Quei punti che vedete sono pezzi di rossetto che si staccano ad ogni passata proprio perché la composizione è poco (per nulla) cremosa. Ovviamente non è durato nulla sulle labbra e ho fatto una pessima figura con mia madre che mi ha detto di aver buttato via i soldi e che non aveva mai visto un rossetto così poco confortevole.
INCI:
ETHYLHEXYL PALMITATE, SILICA, RICINUS COMMUNIS SEED OIL (RICINUS COMMUNIS (CASTOR) SEED OIL), CANDELILLA CERA (EUPHORBIA CERIFERA (CANDELILLA) WAX), CERA ALBA (BEESWAX), OLEIC/LINOLEIC/LINOLENIC POLYGLYCERIDES, CRAMBE ABYSSINICA SEED OIL PHYTOSTEROL ESTERS, TOCOPHEROL, BUTYROSPERMUM PARKII BUTTER (BUTYROSPERMUM PARKII (SHEA) BUTTER), PARFUM (FRAGRANCE).  
MAY CONTAIN +/- CI 77891 (TITANIUM DIOXIDE), CI 77007 (ULTRAMARINES), CI 77491 (IRON OXIDES), CI 77492 (IRON OXIDES), CI 77499 (IRON OXIDES), CI75470 (CARMINE), CI 19140 (YELLOW 5), CI 15850 (RED 6), CI 15850 (RED 7), CI 45410 (RED 27), CI 77742 (MANGANESE VIOLET), CI 77510 (FERRIC FERROCYANIDE), CI 42090 (BLUE 1), CI 77289 (CHROMIUM HYDROXIDE GREEN)



SKIN:
Fortunatamente risulta cremoso e di facile stesura, sulle labbra essendo un nude scompare ma dà un tocco di rosa piacevole alle labbra. Sulla durata di skin, mi riservo di testarlo ancora un po' ma tra qualche giorno aggiornerò il post.
INCI: RICINUS COMMUNIS SEED OIL (RICINUS COMMUNIS (CASTOR) SEED OIL), CI 77891 (TITANIUM DIOXIDE), SQUALANE, SILICA, OLEIC/LINOLEIC/LINOLENIC POLYGLYCERIDES, CERA ALBA (BEESWAX), CANDELILLA CERA (EUPHORBIA CERIFERA (CANDELILLA) WAX), CI 77007 (ULTRAMARINES), CRAMBE ABYSSINICA SEED OIL PHYTOSTEROL ESTERS, CI 77491 (IRON OXIDES), TOCOPHEROL, PARFUM (FRAGRANCE), BUTYROSPERMUM PARKII BUTTER (BUTYROSPERMUM PARKII (SHEA) BUTTER), CI 77492 (IRON OXIDES).  

L'odore di questi lipstick è abbastanza fastidioso, se dovessi definirlo sicuramente userei vegetale, mi ricorda tantissimo l'odore caratteristico degl'olii per il corpo.

Il prezzo è di 11,90 c.u. e ad ora comprende 12 colori (tra cui anche un blu e un azzurro). 
Cosa impensabile è l'assenza dell'inci sulle scatole. anche se i rossetti sono composti da ingredienti naturali e pigmenti puri, sarebbe doveroso per una ditta seria riportare gli ingredienti sul packaging.


 

Il packaging è uguale per tutti i rossetti: fatto di plastica opaca nero, in rilievo il logo bianco e un motivo damascato lucido dello stesso tono della scatola. Il tutto è contenuto in una scatolina nera che richiama il logo stampato in bianco.

Insomma, non so come definirli, se tutti i pigmentati di questa collezione sono come wonka, sicuramente non oserò provarne altri... Fatemi sapere le vostre esperienze





mercoledì 1 ottobre 2014

Primer viso targati Neve


Addio primer siliconici.
Addio basi makeup che soffocano il viso sotto uno strato di componenti sintetici.
Addio formule che ricorrono a petrolati e siliconi per riuscire a far durare il trucco.
Addio primer che occludono i pori alimentando proprio quelle imperfezioni che si propongono di nascondere, generando un estenuante circolo vizioso.
Basta. E’ finita.

Nasce BioPrimer, la base viso silicone-free!
L’ha creata Neve Cosmetics per uniformare la pelle anche tutti i giorni senza ricorrere a siliconi, petrolati né altre sostanze sgradite alla pelle.
BioPrimer eleva il concetto di primer a trattamento di salute quotidiana del viso, una vera coccola di bellezza!
BioPrimer funziona in maniera semplice e naturale: pregiate miscele di minerali simulano l’effetto ‘soft focus’ del silicone, mimetizzando le imperfezioni e rendendo la pelle visibilmente liscia ed omogenea, mentre preziosi ingredienti vegetali favoriscono la perfetta tenuta del makeup donando nel contempo idratazione e comfort.
BioPrimer ha la consistenza di una crema soffice e si applica facilmente (anche con le dita!) su tutto il viso prima del trucco.

 Esistono due versioni di BioPrimer:


BioPrimer Brightening ravvivante per pelli secche o spente

Formulato con olio di argan nutriente, burro di karitè protettivo ed estratto di aloe idratante, uniforma proteggendo la pelle donandole un finish sano e luminoso










BioPrimer Mattifying opacizzante per pelli oleose e miste

Con silica seboassorbente, leggero olio di riso ed olio di jojoba elasticizzante, uniforma l’incarnato donando un finish matte e vellutato.








Con silica seboassorbente, leggero olio di riso ed olio di jojoba elasticizzante, uniforma l’incarnato donando un finish matte e vellutato.
BioPrimer è un prodotto made in Italy, fragrance-free e adatto anche a vegetariani e vegani.
Bio Primer debutterà mercoledì 8 ottobre su www.nevecosmetics.it
Addio siliconi!





giovedì 11 settembre 2014

Duochrome is back by Neve Cosmetic

Udite, Udite!!!!! Finalmente la Duochrome firmata Neve Cosmetics sarà (ri)proposta su nevecosmetics dal 16 settembre, ricorrenza del compleanno dell'azienda.
Il packaging e tutto nuovo e ripropone i colori must della precedente palette, con due nuovissime tonalità: Fenice e twilight (sostituiscono fireworks e alchimista della precedente duo).
Neve assicura che la palette è 100% vegan.




#Pioggia Acida  Verde freddo con riflessi oro.

#Utopia  Blu cobalto scuro con riflessi rosa.

#Fenice  Color rame caldo intenso dalle luminose incandescenze rosate.

#Chimera  Viola scuro con riflessi rosa e cristalli ramati. Nuova formula resa vegan e migliorata in scrivenza.

#Twilight  Grigio intenso dalla satinatura color bronzo, studiato per far risaltare il colore naturale degli occhi, siano questi verdi, grigi, azzurri, neri o castani.
Ma non solo: letteralmente “twilight” significa crepuscolo, e con il crepuscolo la luce cambia. Usando Twilight come base per gli altri colori della palette questi mutano, rivelando cangianze inedite.

#Mela Stregata  Fucsia violaceo con riflessi verde acqua. Versione modificata per una migliore resa sulla palpebra.

#Abracadabra  Azzurro ceruleo con riflessi verde chiaro.

#Polline  Giallo intenso con riflessi verde lime.

#Veleno  Marrone tabacco scuro con riflessi verdi.

Nel comunicato stampa si aggiunge: In risposta alle numerosissime richieste di riproporre la magica palette, Neve Cosmetics ha scelto di crearne una versione rinnovata nell’estetica e nel contenuto.
Con un nuovo esclusivo design, mantenendo i colori più amati.
Tutti i colori della nuova palette, oltre ad essere magici, sono privi di petrolati, parabeni e siliconi, adatti a vegetariani e a vegani, ed ovviamente made in Italy.
Strana scelta quella di Neve di riproporre una palette usciata, ai tempi, in edizione limitata, ci sono ragazze che l'avevano già comprata e  quindi non credo vogliano rispendere i loro soldi per qualcosa che hanno già solo per avere due nuove cialdine. Fireworks è un colore bellissimo e ho scoperto che esiste una pagina facebook che richiede a gran voce la nuance alchimista, purtroppo non più presente!
La palette entrerà nella collezione permanente e le singole cialde saranno in vendita a partire dal 2015. La prima duochrome costava sui 33€, si spera che il prezzo rimanga più o meno lo stesso.

Io non ho comprato la precedente duochrome ma Fenice, Twilight e Mezza Estate sembrano fantastici e non vedo l'ora di proporvi qualche make-up! 

martedì 19 agosto 2014

MakeUp Revolution Ultra Concealer palette Light e Medium-Dark

La make up revolution mi ha veramente stupita, tratta una vasta gamma di prodotti per il make-up di buona qualità ad un piccolo prezzo.
MakeUp Revolution Ultra Concealer palette Light contiene 8 correttori in crema, confezionati in una palette nera di plastica dura. All'interno, oltre alle cialdine, troviamo un ampio specchio per facilitare l'applicazione del prodotto.


Ha contatto con le dita il prodotto di scioglie letteralmente e si fonde con il fondo che usate abitualmente sul viso. Le cialde più aranciate coprono bene i segni di stanchezza sotto gli occhi mentre le cialde più neutre sono dei perfetti illuminanti. Ero terrorizzata che potesse finire nelle pieghette dell'occhio ma stranamente, vista la consistenza, non è stato così.
Si fissano in modo preciso e non si spostano, garantendo una lunga durata.


Inci:
Paraffina liquida, Talco, Ethylhexyl palmitate, Ozokerite, Poly, Paraffin, Trimethyl phenyl, Silsesquioxanw, Beewaxc, Mica, Methylparaben, Propylparaben, BHT, CL (vari)

Anche per questa palette, le cialdine non hanno un nome ma la prima partendo dall'angolo sinistro in basso è il dupe perfetto del PRO LONGWEAR CONCEALER NC15 di MAC mentre la seconda sempre a partire da sinistra ma in alto, è identica al MAC prep + prime Highlighter LIGHT BOOST (recensione qui).
.
Se per voi la palette light risultà molto chiara, non vi preoccupate, esistono altre due versioni: Light-Medium e Medium-Dark che sicuramente si adatteranno meglio al vostro tipo di carnagione.

La Medium-Dark è perfetta per creare contouring o scaldare il viso, alla fine mi sono lasciata tentare e visto il prezzo, appena 7,99€ sul sito make-up revolution, ho comprato anche questa.
MakeUp Revolution Ultra Concealer palette Medium-Dark

MakeUp Revolution Ultra Blush Palette

Parliamo di Makeup Revolution la marca che sforna dupe tremendamente precisi di marca famose ad un prezzo decisamente molto conveniente!
Ultra Blush Palette vanta due versioni, una sui toni del rosa e una più calda dal sottotono pescato.
Entrambe le palette contengono 8 magnifiche cialde per un totale di 13 gr. Costano veramente poco, solo 6£ con spese di spedizione a 4,95£ per l'Italia. Spesso è possibile trovare la consegna gratuita a fronte di una spesa che solitamente non supera i 20£. Il pacco è arrivato in appena 4 giorni ed era imballato alla perfezione. Se non volete comprare direttamente dalla casa madre, un'ottima alternativa è il sito BBcream Italia.

Ma vediamo nel dettaglio le singole palette:

 La Hot Spice contiene un mix di blush satinati e matte tra cui scegliere. Oltre ai blush, alcune tonalità sono perfette per il contouring e 2 cialde sono riservate a splendidi highlighter, uno più caldo, quasi un tenue rosato e uno più freddo. Purtroppo non mi ero accorta prima che alcune cialde fossero shimmer (non amo i microglitter in alcune zone del viso) ma per gli altri colori matte e gli highlighter è valsa decisamente la spesa!

Sugar and Spice contiene due terre per il contouring, 2 highlighter uno color ghiaccio e l'altro di un rosa deciso e 4 blash super rosati. Anche qui abbiamo dei colori satinati ma, non so perchè, riesco a tollerarli di più rispetto all'altra palette.

INCI: Mica, talco, dimethicone, magnesium alluminium silicate, methylparaben, Propylparaben, CL (vari).
Peccato che le cialdine non abbiano un nome, sarebbe stato carino individuare i dupe, io ne ho trovato uno nella Sugar and Spice che corrisponde perfettamente al Fleur Power di MAC.
Le polveri si vedono già dalla prima pennellata, si modulano facilmente per accentuare il colore e si sfumano bene. Non sono eccessivamente polverosi e non lasciano residui sulla pelle.

venerdì 1 agosto 2014

Olii per capelli Khadi

A differenza degli animali che perdono il pelo in determinati periodi dell'anno, l'uomo li perde tutto l'anno seguendo le fasi naturalli di nascita, crescita e caduta del capello.
La caduta dei capelli segue intervalli ben distinti e in soggetti non affetti da particolari patologie è del tutto normale perderne anche in elevate quantità.
Molti sono i fattori che incidono sul ciclo di vita dei nostri capelli: l'alimentazione, lo smog, lo stress, le conizione climatiche, la spazzola e sono poche le ragazze fortunate che si ritrovano con una chioma splendente senza dover usare prodotti specifici (invidia pazzesca).

Per questo, oggi, conosceremo le doti degli olii per capelli khadi che contengono 210 ml di prodotto e costano circa 14€ l'uno. Sono conservati in bottiglie di plastica all'interno di una scatola di cartone che riporta le istruzioni in varie lingue (l'italiano non c'è ma tradurre è il mio "campo di studi"). Si applicano sulla cute e su tutte le lunghezze, sia su capello umido che asciutto, effettuando un massaggio su tutta la testa per attivare la circolazione e per facilitare meglio l'assorbimento degli ingredienti. Passato il tempo di posa si procede con il lavaggio. 



OLIO PER CAPELLI AMLA: L'amla è una pianta orientale largamente uilizzata nella medicina ayurvedica poichè forte antiossidande e ricca di vitamina C. Quest'olio si presenta come un liquido scuro dello stesso colore della coca-cola, vagamente l'odore è proprio quello della cola o del guaranà quindi abbastanza piacevole all'olfatto. La presenza di AMLA e di HENNÈ non scuriscono minimamente il capello chiaro (era il mio maggiore timore).

INCI:

 HELIANTHUS ANNUUS (emolliente / vegetale) 
 EMBLICA OFFICINALIS (vegetale) 
 ECLIPTA ALBA (BHRINGARAJ) (vegetale)
 BACOPA MONNIERA (vegetale)
 CYPERUS ROTUNDUS (vegetale)
 SYMPLOCOS RACEMOSA (vegetale)
 OCIMUM SANCTUM (vegetale)
 AZADIRACHTA INDICA (vegetale)
 SESAMUM INDICUM (Emolliente / vegetale)
 CINNAMOMUM CAMPHORA (vegetale)
 LAWSONIA INERMIS (additivo biologico)

 PRUNUS AMYGDALUS DULCIS OIL (condizionante cutaneo)
 TOCOPHERYL ACETATE (antiossidante)
È stato il primo olio che ho provato di questa marca, sinceramente non ne sono rimasta molto colpita all'inizio, sulla forfora non fa un granchè ma ripara efficacemente le doppie punte e i capelli sembrano meno sottili e rimpolpati. Sicuramente può essere sostituito da altri olii come quello di cocco o di riso.
OLIO RIVITALIZZANTE PER CAPELLI: previene la secchezza del cuoio capelluto, dona brillantezza al capello, ripara i capelli danneggiati e previene le doppie punte.

INCI:
Palash e Indrayan stimolano la crescita del capello;  
Olio di cocco rinfresca la cute e previene la perdita dei capelli;  
Bhringaraj e Brahmi nutrono le radici; 
Fieno grecopreviene la forfora, la caduta dei capelli e le infezioni alla cute;  
Bala rinforza le radici e dà vitalità alla chioma; 
Ratan Jyot aiuta a ravvivare e mantenere il colore; 
Olio di Semi di Carota nutre in profondità il capello;  
Rosmarino per stimolare la crescita del capello e purificare la cute; 
Olio di Ricino e di Sesamo agiscono come balsami sulla lunghezza.
  TOCOPHEROL antiossidante
 CINNAMOMUM CAMPHORA vegetale
 
Di color paglia, profuma di spezie e devo dire che quando faccio gli impacchi se ne accorgono  tutti visto che sembro appena uscita da un ristorante indiano (è come immergere la testa nel condimento del pollo tandoori). L'odore risulta un po' pungente, personalmente a me non piace ma a mio fratello si, quindi è tutta questione di gusti.
Mi piace come agisce sui capelli, li lucida ed effettivamente sento il cuoio capelluto più leggero. Dopo un uso prolungato ho smesso di grattarmi e lo preferisco all'olio Alma. Su di me sembra proprio aver funzionato come riportato sulla confezione. 
Se usati insieme, questi prodotti sono molto validi ma se dovessi scegliere sicuramente opterei per il rivitalizzante. Personalmente, sui capelli asciutti, applico l'alma sulle lunghezze e massaggio il rivitalizzante sulla cute, lascio agire un'oretta o tutta la notte a seconda del tempo che ho a disposizione e procedo con lo shampo.
Da quando uso questi olii, ho smesso di usare il balsamo, ogni tanto mi concedo una maschera ma più per piacere che per necessità. Il colore è molto più luminoso e i capelli si spezzano meno. Per quanto riguarda la caduta dei capelli non ho notato un gran miglioramento ma quello dipende anche da altri fattori come vi ho già scritto all'inizio del post.
Ovviamente se siete solite usare shampi aggressivi e decidete di passare ai prodotti naturali non vi scoraggiate se i vostri capelli sembrerano fieno o spine di grano secche, con il tempo il capello si riparerà e riuscirete a trarre beneficio e ottenere una chioma favolosa! 
Un'altro consiglio, valido per tutti gli olii e di non esagerare! Ne basta veramente poco, infatti aplicandone piccole quantità durante lo shampoo andrà via facilmente e non avrete l'effetto capello unto anche dopo l'asciugatura!